SEI UNA SOCIETA’ DI RECRUITMENT O UN HEADHUNTER ORIENTATO ALL’ INNOVAZIONE ?

  • Ti interessa proporre un servizio innovativo ed avere molti clienti soddisfatti del personale (da te procurato) e che si sentono finalmente veri protagonisti del processo di miglioramento continuo innestato nella propria azienda grazie al tuo preciso ed evidente contributo?
  • Vorresti dare valore aggiunto al tuo lavoro di selezione influenzando in modo discreto e professionale i meccanismi con il quale il tuo cliente-azienda puo’ procedere alla corretta valutazione del merito ed alla piu’ rapida sostituzione del proprio personale non performante?
  • Vorresti essere tu a dare al tuo cliente un sistema pratico e tecnico con il quale monitorare il proprio management, poterlo premiare in modo proporzionalmente corretto o bocciare avendo anche subito chiare le indicazioni sulle caratteristiche di potenziali nuovi candidati piu’ adatte a quel ruolo?
  • Ti interessa dare al tuo cliente-azienda un sistema con il quale creare e gestire nel tempo una oggettiva connessione tra il lavoro svolto dalle persone che paga e la redditivita’ o la perdita generata in modo che il tuo cliente non si lasci sfuggire (premiandoli in modo adeguato) i bravi collaboratori e possa sostuire gli incapaci senza perdere ulteriore tempo?

SE LA RISPOSTA E’ SI ALLORA TI PUO’ INTERESSARE CONOSCERE IL SISTEMA 3WG! CHE :

  • E’ un Sistema di Reporting Operativo dell’intera organizzazione aziendale e delle sue ramificazioni anche se complesse.
  • Si basa sulla creazione e confronto di indicatori semplici e di normale utilizzo aventi la struttura convenzionale (di generale accettazione) di Conto Economico Scalare che distingue i costi variabili e quelli fissi e calcola il Break Even Point per ogni prodotto-servizio.
  • Si basa sulla analisi dell’operatività aziendale di mercato e funzionale al massimo livello di dettaglio ed all’analisi dello spostamento di profitto imputabile ai normali oggetti (prodotto, servizio, gruppo, famiglia, area geografica ecc.) e/o soggetti (cliente, agente, responsabile zona, manager responsabile di funzione o processo, direttore ecc.) che realizzano l’attività dell’azienda.
  • Utilizza il sistema dell’Analisi delle Varianze di profitto tra periodi secondo un algoritmo originale ed unico creato dal Team 3WG che isola le componenti di varianza e le CONNETTE in VALORE ASSOLUTO direttamente al soggetto-oggetto che ne è responsabile in perfetta quadratura contabile con il margine ufficiale aziendale preso in considerazione.
  • E’ di facile implementazione, multiutente, aperto al mondo MSOffice e indipendente dal sistema gestionale utilizzato. L’architettura è Client-Server in modo da garantire performance e riservatezza. Tramite le funzioni di accesso remoto al proprio client è utilizzabile su qualsiasi piattaforma hardware e software.
  • Può recuperare la storia passata dell’azienda e rileggerla in modo da avere in brevissimo tempo già chiare indicazioni operative della situazione “actual” e tendenziale.
  • Per funzionare necessita dei soli dati di:
    • fatturazione dell’azienda (nr ft, data ft, volume, valore, codice prodotto-servizio, descrizione, zona geografica ed eventualmente, agente, trasportatore ecc.);
    • costo medio ponderato del prodotto-servizio venduto così come risulta dal magazzino nel periodo di fatturazione. In caso di mancanza di quest’ultimo si può supplire con un costo medio standard per prodotto-servizio del periodo.
  • E’ strutturato per auto generare, se lo si desidera:
    • il calcolo del premio di consumo annuo cliente;
    • il calcolo del costo provvigionale;
    • del costo di trasporto;
    • del costo di lavorazione in modo da poter considerare e monitorare almeno il primo margine (dopo i costi variabili) o il margine operativo (dopo i costi di lavorazione);
    • E’ strutturato per generare eventualmente ed in automatico anche la ripartizione dei costi fissi in base all’addensarsi o meno degli stessi su una riga di fatturazione secondo l’attività considerata come criterio di allocazione del costo.
  • Può generare periodi di budget o previsionali in modo dettagliato basandosi su proiezioni semplici dello storico o secondo il classico procedimento analitico di raccolta ed imputazione di nuovi volumi e valori per ciascun cliente o prodotto-servizio.
  • Calcola la varianza di Break Even Point per ciascun prodotto, servizio, cliente, agente, zona geografica ecc. e quindi informa sull’andamento reale del fatturato, volume, costi fissi e variabili di equilibrio.
  • E’ una soluzione adatta a tutte le attività di impresa comprese quelle di somministrazione di beni e di servizi.